Incentivi per le imprese che hanno bisogno di macchinari – Macchinari innovativi!

Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso agevolato promosso dal Mise per l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature funzionali alla realizzazione di programmi di investimento innovativi.

Il Bando è rivolto alle Micro, Piccole e Medie imprese delle Regioni: Campania, Calabria, Sicilia, Puglia

I programmi di investimento ammissibili devono:
• prevedere spese non inferiori a euro 500.000,00 e non superiori a euro 3.000.000,00;
• essere realizzati esclusivamente presso unità produttive localizzate nei territori delle Regioni meno sviluppate;
• prevedere l’acquisizione dei sistemi e delle tecnologie riconducibili all’area tematica “Fabbrica intelligente” della Strategia nazionale di specializzazione intelligente, come elencati negli allegati alla normativa di riferimento.
Le spese ammissibili sono quelle relative a acquisto di nuove immobilizzazioni materiali e immateriali che riguardino:
• macchinari
• impianti e attrezzature
• programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei beni materiali

Settori ammessi
Sono ammessi tutti i settori manifatturieri di cui alla sezione C della classificazione delle attività economiche ATECO 2007, tranne le attività connesse ai seguenti settori:
• siderurgia;
• estrazione del carbone;
• costruzione navale;
• fabbricazione delle fibre sintetiche;
• trasporti e relative infrastrutture;
• produzione e distribuzione di energia, nonché delle relative infrastrutture.

Le risorse disponibili sono circa 342 Milioni.

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto impianti e del finanziamento agevolato, per una percentuale pari al 75 %.
Il finanziamento agevolato deve essere restituito dall’impresa beneficiaria senza interessi in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota a saldo delle agevolazioni.
Il mix di agevolazioni è articolato in relazione alla dimensione dell’impresa come segue:
• per le imprese di micro e piccola dimensione, un contributo in conto impianti pari al 35 % e un finanziamento agevolato pari al 40 %;
• per le imprese di media dimensione, un contributo in conto impianti pari al 25 % e un finanziamento agevolato pari al 50 %.

Il Bando scade l’11 dicembre 2018, salvo proroghe.

Tutti i dettagli su come presentare la domanda e la modulistica da usare, si trovano sulla pagina ufficiale del MISE. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.